La Blefaroplastica

By 22 gennaio 2018News
blefaroplastica palpebre
Il Dott. Mortellaro medico chirurgo, specializzato in medicina estetica effettua trattamenti di blefaroplastica presso lo Studio Mortellaro a Catania.

Cos’è la blefaroplatica

Gli occhi sono l’elemento più espressivo del viso e le borse, che inevitabilmente si formano nella zona palpebrale possono disturbare l’estetica e la comunicatività del viso stesso. La blefaroplastica è la procedura di chirurgia estetica dedicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre. L’ obiettivo è quello di rimuovere l’eccesso cutaneo e adiposo dalla palpebra superiore e/o inferiore.

Fase preparatoria alla blefaroplatica

Durante la visita di blefaroplastica con il chirurgo estetico viene analizzata la zona interessata considerando la forma dell’occhio, il rilassamento della cute palpebrale, la presenza di rughe, la presenza di accumuli adiposi (borse), la forma delle sopracciglia e la condizione generale del viso.
Si passerà quindi alla fase di preparazione all’intervento con il controllo dello stato di salute del paziente attraverso esami specifici. Si tratta di una procedura chirurgica abbastanza semplice ma è importante per diminuire i rischi di complicanze, seguire attentamente i consigli del chirurgo prima e dopo l’intervento.

La blefaroplastica può essere praticata sulla palpebra superiore, inferiore o su entrambe (blefaroplastica completa). Le incisioni sulla palpebra superiore formano una sorta di ellisse che ha un vertice in prossimità del canto interno dell’occhio e l’altro alcuni millimetri oltre il canto esterno. Si interviene in modo simile anche sulla palpebra inferiore, variando leggermente la forma delle incisioni, che risultano meno arcuate. Il chirurgo quindi separa il tessuto cutaneo da quello adiposo e muscolare, eliminando le porzioni in eccesso. Le suture vengono praticate in modo da far risultare minime le cicatrici.

L’intervento di blefaroplastica

L’intervento viene praticato in anestesia locale, in genere abbinata con una sedazione endovenosa in modo da non essere completamente vigili nel corso dell’operazione.

I tempi operatori sono all’incirca di 30 minuti ma chiaramente possono variare se la procedura è associata ad interventi più estesi di lifting del viso. I punti di sutura verranno asportati dopo circa quattro giorni e sarà subito possibile riprendere l’attività sociale e lavorativa abbastanza velocemente. Lo staff medico consiglierà alcune semplici regole comportamentali per favorire una corretta guarigione ad esempio:

  • L’igiene degli occhi
  • L’uso di un collirio
  • Non sforzare la vista
  • Non bere alcolici
  • Non utilizzare lenti a contatto fino a guarigione completa.
  • Uscire preferibilmente con occhiali scuri
  • Non esporsi al sole

La blefaroplastica è un intervento chirurgico con risultati molto gratificanti per il paziente. In molti casi, si risolvono problemi importanti nel campo visivo come la ptosi palpebrale. D’altra parte, l’eliminazione delle borse inferiori e/o superiori conferisce un aspetto più chiaro, una sensazione di alleggerimento visivo e un aspetto molto più giovane. L’aspetto stanco degli occhi scompare e il viso riacquista vitalità.

Dott.Nicola Mortellaro

Lascia un "mi piace" e condividi: